Crea sito

Gandon River 50

L'amplificatore Gandon River 50 è stato il primo amplificatore progettato e realizzato nel nostro laboratorio. Dopo tanti anni rimane una colonna portante della timbrica Gandon Lab ed è apprezzato anche da chi preferisce farsene costruire uno ad hoc. E' un amplificatore che, come tutti, va solo provato. 

Le versioni sono personalizzabili per quanto riguarda il colore e la tipologia di case (ad esempio tutto legno o lego e griglie di alluminio), la presenza del send/return e la tipologia di valvole finali: EL34 o KT88. Di norma quello con le KT88 è ricoperto di alcantara verde inglese, mentre quello con le EL34 è tolexato in bianco.

Le caratteristiche principali sono le seguenti:

- 2 canali (CLEAN e CRUNCH) selezionabili da interruttore frontale e da pedale (ingresso pedale jack 6,3 mm). 

- Switch di bright sul canale Clean

- Equalizzazione in comune (alti, medi bassi, presenza)

- Uscita 50W su 4/8/16 Ohm (tre prese separate)

- Send/Return attivabile  da interruttore frontale e da pedale (ingresso pedale jack 6,3 mm), in true bypass, serie e/o parallelo, volumi di mandata e di ritorno, potenziometro di mix e potenziometro di fase di ritorno da 0 a 180 gradi.

- gain separati per i due canali

- volumi master separati per i due canali

- possibilità di inserire il potenziometro di power scaling (modifica PPIMV LarMar) sulle finali.

Di seguito potrete vedere il video registrato durante un concerto dei '60 '70 (http://www.60-70.it/) presso il locale Guinness Planet a Castel San Giovanni (PC). Il Chitarrista, Fabrizio Fratuccelli (che ringrazinamo per i preziosi consigli), utilizza il Gandon River 50 equipaggiato da una coppia di KT88 come finali, una GT come prima preamplificatrice, una Philips come stadio intermedio ed una JJ come Phase Inverter.